Ovazioni a Rimini per Cecilia Bartoli

Lunghissime ovazioni, un tifo quasi da stadio, hanno salutato Cecilia Bartoli e la sua collaudatissima 'Cenerentola' per la riapertura del Teatro 'Amintore Galli' di Rimini, rinato a 75 anni dai bombardamenti che, nella Seconda Guerra Mondiale, devastarono la città romagnola e la struttura disegnata da Luigi Poletti. Un successo annunciato per quella che ormai da oltre un quarto di secolo è considerata l'interprete di riferimento del capolavoro di Gioachino Rossini: un miracolo rafforzato ora dall'esperienza. Che ha stregato la platea ammirata da una voce ancora freschissima che nulla ha perso da quel maggio del '92 - allora bicentenario della nascita del compositore pesarese, oggi 150/esimo della morte - quando debuttò il personaggio di 'Angelina' al Teatro Comunale di Bologna con la bacchetta di Riccardo Chailly. Lo spettacolo è stato proposto in una versione semi-scenica con la regia di Claudia Blersch, una scelta che ha maggiormente messo in evidenza il canto nell'acustica preservata del teatro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cesena Today
  2. Cesena Today
  3. Romagna Noi
  4. Cesena Today
  5. Cesena Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gambettola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...